libertadLa segreteria nazionale del Libro Genealogico del cavallo Pre informa di avere ricevuto dalla direzione dell’Ancce una nota per informare che “dal 1 gennaio la nuova normativa comunitaria permette l’iscrizione degli esemplari fuori tempo direttamente nel Libro Genealogico, senza dover richiedere prima un passaporto all’Associazione italiana allevatori (Aia)”.
L’esemplare, dunque, che non è stato regolarmente denunciato nei tempi prescritti dalle normative europee in vigore:

  • Se è già in possesso del passaporto rilasciato dall’Associazione italiana allevatori (Aia) verrà sostituito con un nuovo passaporto rilasciato dal Libro Genealogico Pre Ancce e manterrà comunque il codice Uln assegnato dall’Aia
  • Se, invece, non è ancora in possesso di un passaporto, sarà la stessa Ancce, tramite la segreteria Lg  Uaipre, ad emetterlo  e contestualmente assegnerà anche il codice Uln

La segreteria del Lg – Uaipre ricorda a tutti gli allevatori che il costo dell’iscrizione fuori tempo, avrà un aggravio di 300 Euro e, come determinato dalla normativa europea, nel passaporto dovrà apparire, obbligatoriamente, la parola “Duplicato” (sebbene il documento non sia realmente un duplicato).

Ricordiamo inoltre che il cavallo potrà essere utilizzato solo ed esclusivamente per scopi sportivi o ludici.

E’stato pubblicato sul nostro sito il nuovo Tariffario dei Servizi del Libro Genealogico in vigore da 1 gennaio 2016.
E’ scaricabile al seguente link

Download (PDF, 445KB)