Fieracavalli – Nasce il “Villaggio Iberico” Uaipre, Aaee ed Aicl insieme

slide_bg9Uaipre (Unificazione Associazioni Italiane Pura Raza Española), Aaee (Associazione Alta Escuola Española) e Aicl (Associazione Italiana Cavallo Puro Sangue Lusitano) quest’anno, per la prima volta, si presentano uniti per proporsi ai visitatori di Fieracavalli 2014 che si terrà a Verona dal 6 al 9 novembre prossimi.

La sinergia nata tra le tre associazioni che raccolgono al loro interno allevatori, proprietari, cavalieri ed estimatori del cavallo iberico permette di offrire ai tanti appassionati un cartello di eventi davvero sostanzioso.

Nelle quattro giornate saranno in programma nel ring principale del padiglione numero 9 gare di morfologia, concorso di cavalieri in “Alta scuola”,  nonché gare di “Doma Vaquera” e di esibizioni di monta da lavoro dove gli appassionati potranno ammirare al meglio delle loro capacità cavalieri, cavalli Pre e Lusitani.

Nel “Villaggio Iberico”, che riunisce gli stand delle tre associazioni, saranno allestite due mostre: una, con materiali inediti,  per ricordare la figura del grande cavaliere Nuño Oliveira, da tutti considerato l’ultimo dei grandi maestri dell’Arte dell’equitazione ed una mostra della fotografa tedesca di origine turca Melis Yalvac che presenterà una serie di suggestive immagini di cavalli lusitani.

Nei quattro giorni di fiera, sempre nel “Villaggio iberico”, al momento sono in programma una serie di manifestazioni collaterali: il giornalista Giovanni Battista Tomassini della Rai condurrà un dibattito sul “Codice etico” proposto dall’Uaipre e adottato da numerose associazioni (tra cui Aicl ed Aaee) a cui parteciperanno eminenti figure del mondo dell’equitazione; si terrà uno stage sull’Alta Scuola ed il cantante svizzero di origine spagnola Esteban Diaz presenterà il suo nuovo CD “Escuchalo un istante”.