Fieracavalli – Aicl ricorda Nuno Oliveira

Nuno OliveiraNuno Oliveira è stato un grande maestro portoghese, da molto definito l’ultimo grande “Ecuyer” nella secolare tradizione dell’arte equestre classica. Quest’anno ricorre il venticinquesimo anniversario della sua morte che avvenne in Australia; nella sua stanza echeggiava la musica di Verdi che per tutta la sua carriera accompagnò le sue esibizioni.

L’Aicl , l’ Associazione Italiana del Cavallo Puro Sangue Lusitano, si è impegnata con diverse iniziative nell’intento di mantenere vivo il ricordo di Nuno Oliveira questo grande cavaliere che ebbe come maestro Joaquim Goncalves de Miranda e che studio studio a fondo i trattati sull’equitazione di François Robichon de La Gueriniere, Gustav Steinbrecht e François Baucher.

Nel padiglione 9 di Fieracavalli, quello dedicato  al “Cavallo Iberico”, Aicl sarà presente con un “Angolo Nuno Oliveira”, con rarissime immagini, video inediti, contributi di alcuni dei suoi allievi, testi del Maestro. Non si tratta solo di un doveroso ricordo o di un momento di nostalgia, ma un richiamo alla grande attualità dei suoi insegnamenti, di cui la cultura equestre di oggi ha molto bisogno e che non possiamo permetterci vadano perduti.